top of page

Dalla Regione oltre 43 milioni per più di 100 interventi di riqualificazione e sicurezza di edifici




Grazie alla Giunta regionale del Piemonte riqualificazione e messa in sicurezza di edifici pubblici, impianti sportivi, scuole e sedi per il volontariato.


"Questo impegno finanziario fa seguito al percorso avviato lo scorso anno - sostiene Andrea Cane, consigliere regionale e responsabile Enti locali della Lega Salvini Piemonte - confermando l'attenzione verso i Comuni piemontesi. Grazie a questi fondi, saranno realizzati interventi di estrema importanza per i territori coinvolti, con particolare attenzione alle scuole e alle sedi socio-sanitarie e di volontariato. Le risorse sono state suddivise tra le province piemontesi, assegnando finanziamenti specifici a ciascuna di esse. Inoltre, queste somme si aggiungono ai 31 milioni di euro destinati nel 2022, che hanno già permesso di finanziare interventi in 94 Comuni.

Qui di seguito i finanziamenti previsti per il territorio canavesano: Montanaro per la messa in sicurezza dei locali del Castello da destinarsi ad attività pubbliche ed area museale avrà 414.000 euro, a San Maurizio Canavese per la messa in sicurezza e al restauro conservativo del campanile saranno messi a disposizione 555.000 euro, a Quincinetto l'adeguamento sismico della scuola primaria conterà su 762.100 euro mentre a Bosconero all'adeguamento sismico e anche per la riqualificazione energetica della scuola primaria si garantiranno 762.100 euro.

Infine Strambino sempre per l'adeguamento sismico e la riqualificazione energetica delle scuole primaria e media e dei locali comunali avrà 762.100 euro e a Mathi sarà integrato l'importo dell'intervento già finanziato con 25.380 euro: un ulteriore segnale di attenzione per il territorio da parte della Lega e Giunta di centrodestra, che sono orgoglioso di comunicare ai miei concittadini canavesani".

19 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page