top of page

Assunzione di specializzandi per gli ospedali dell’Asl To4

Prosegue l’impegno per colmare la grave carenza di medici ereditata dalle gestioni passate con un accordo tra la Regione, le Università di Torino e del Piemonte Orientale.

"L'iniziativa prevede incentivi economici fino a 800 euro netti al mese per specializzandi che scelgano tirocini in ospedali periferici, contribuendo così a colmare le lacune nel personale medico. Questo passo avanti, sostenuto anche dai sindacati, dimostra il concreto impegno del Piemonte nel risolvere il problema nazionale della carenza di medici, coinvolgendo fino a 1500 specializzandi con un finanziamento di 5 milioni di euro. L'eredità della carenza di medici, che coinvolge anche gli ospedali del Canavese, trova in questo impegno della Giunta regionale a trazione Lega, una risposta concreta e di buon senso" ha commentato Andrea Cane, Vice Presidente della Commissione Sanità del Consiglio Regionale del Piemonte.


23 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page