top of page

Andrea Cane (Lega) "Grazie a Regione Piemonte un ricco Natale per il commercio Canavesano


Un Natale ricco per i distretti del commercio canavesano, che saranno finanziati da Regione Piemonte a fronte della graduatoria di ammissione al contributo da parte dell’assessorato al Commercio.

“I distretti del commercio- spiega il presidente della commissione Terza, che si occupa delle attività commerciali piemontesi, il leghista Claudio Leone - sono modelli innovativi di sviluppo del settore commerciale che hanno lo scopo di sostenere e rilanciare il commercio con strategie comuni di sviluppo economico.

Le graduatorie hanno visto enti pubblici, i cittadini, le imprese, le formazioni sociali, i liberamente aggregati per fare del commercio un fattore di innovazione, integrazione e valorizzazione di tutte le risorse di cui dispone il territorio per accrescere l’attrattività, rigenerare il tessuto urbano e sostenere la competitività delle imprese commerciali. Il Canavese ha saputo cogliere in pieno questo spirito ed è stato premiato”.


“Con grande soddisfazione – commenta il responsabile Enti locali della Lega Salvini Piemonte, l’eporediese Andrea Cane – ho appreso che Ivrea ha totalizzato il più alto punteggio piemontese di rispondenza ai criteri di valutazione. Il Distretto Urbano Commerciale di Ivrea, che ha visto capofila il Comune eporediese con l’evocativo slogan ‘La bellezza dello shopping in città' conterà su un investimento totale di 312.500 di euro da parte della Regione per rilanciare il tessuto commerciale della capitale del Canavese. Un risultato sinergico tra Comune, commercianti, imprese e cittadini che porterà nuova linfa vitale alla città di Ivrea e al territorio canavesano”.


“Nella azione di valorizzazione del commercio del nostro assessore Vittoria Poggio – hanno proseguito i consiglieri regionali canavesani della Lega Andrea Cane e Claudio Leone -, sempre attenta alle esigenze del nostro territorio, entreranno anche il Distretto Diffuso del Commercio Terre Canavesane con capofila il Comune di Castellamonte cui verranno trasferiti 222.000 euro, il Distretto Diffuso Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone con 295.000 euro, il Distretto del Commercio di San Benigno Canavese che punta alla riqualificazione urbanistica di via Roma e piazza Vittorio Emanuele che riceverà 312.500 euro. Infine, non certo ultimo vista la considerevole cifra di 315.000 euro, il Distretto Diffuso del Ciriacese con capofila l’Unione dei Comuni del Ciriacese e del Basso Canavese porterà come promesso nella strategia commerciale ‘Tutto a due passi da te’”.

“La Giunta regionale a trazione leghista – chiudono Cane e Leone – torna a far battere il cuore pulsante delle città e dei paesi attraverso il commercio, che non significa solo animare i centri, renderli più sicuri e attrattivi ma significa anche dare una scossa importante all’economia piemontese, rivitalizzando i consumi interni e innescando un circuito virtuoso che può contribuire ad uscire da questo delicato momento”.

46 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page