top of page

640mila euro per le scuole di montagna, ai ragazzi l'istruzione prossima e di qualità


Arrivano 640mila euro per scuole di montagna, grazie alla delibera approvata dalla Giunta regionale del Piemonte su iniziativa del vicepresidente e assessore alla Montagna, il leghista Fabio Carosso.

“Le scuole di montagna del Canavese e delle Valli di Lanzo - ha dichiarato il consigliere regionale della Lega in Piemonte, Andrea Cane - sono nuovamente al centro dell'azione del Consiglio regionale piemontese a trazione Lega. Dalla Regione, stiamo allocando ulteriori risorse, con un finanziamento garantito di 640.000 euro, per coprire integralmente le necessità finanziarie richieste."

"Questa decisione - ha continuato Andrea Cane, canavesano vicepresidente della commissione Sanità del Consiglio regionale - riflette il nostro impegno costante per la tutela delle scuole di montagna. La delibera dalla Giunta, fortemente voluta dal nostro assessore alla Montagna Fabio Carosso, amplia le risorse destinate alle Unioni Montane per preservare i servizi scolastici nell'infanzia, nelle scuole primarie e secondarie di primo grado nelle zone montane oltre che per ottimizzare le strutture delle pluriclassi: questi sono i nostri territori, le Valli che abito tutto l’anno e che non mi fermerò mai di difendere e supportare".

38 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page